Modica

Daspo violato, manette a tifoso catanese

Un sostenitore dell'Atletico Catania è stato fermato perché sottoposto al divieto accesso agli impianti sportivi dopo la partita tra la formazione etnea e il Città di Ragusa. L'uomo, 54 anni, è stato trasferito in carcere

Daspo violato, manette a tifoso catanese

Modica - Un tifoso dell'Atletico Catania è stato arrestato domenica allo stadio "Caitina" per aver violato il Daspo, che il questore di Ragusa gli aveva fatto notificare dopo la partita tra Città di Ragusa e Atletico Catania del 5 febbraio. L'uomo, 54 anni, noncurante del divieto di accesso agli impianti sportivi, si è presentato a Modica, campo neutro per la partita tra Atletico Catania e Aquile Calatine, valida per il campionato di Promozione siciliano.

Il tifoso etneo è stato scoperto grazie ai capillari controlli che erano stati disposto dalla Polizia. Appena individuato, il 54enne è stato bloccato, trasferito in commissariato e arrestato per la violazione del Daspo. È stato, quindi, trasferito nel carcere di Ragusa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi