Comiso

Sequestrati giocattoli illegali

In un esercizio commerciale, le fiamme gialle hanno trovato 135 mila prodotti privi del marchio "CE" e dell'indicazione di provenienza. Il titolare multato e segnalato alla Camera di Commercio

Sequestrati giocattoli illegali

Comiso - Oltre 135mila prodotti fra giocattoli e decorazioni pasquali privi del marchio “CE” e delle indicazioni di provenienza, nonché delle caratteristiche informative minime per i consumatori sono stati sequestrati dagli uomini del nucleo di Polizia tributaria della Guardia di Finanza di Ragusa. Il materiale, il cui valore è stato quantificato in circa 200mila euro, è stato trovato in un esercizio commerciale di Comiso, specializzato nel settore.

I giocattoli e le decorazioni pasquali sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e il proprietario è stato segnalato alla Camera di Commercio per violazioni alla normativa che disciplina la sicurezza sui giocattoli e al Codice del Consumo con multe che possono arrivare fino a 25000 euro.

L’operazione portata a termine testimonia quanto sia alta l’attenzione della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Ragusa nel controllo economico del territorio e nel monitoraggio delle attività economiche che presentano profili di rischio, per la tutela dei consumatori e delle imprese che rispettano le regole del mercato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi