Etna

Armi e munizioni
nascoste in una grotta

Sono state trovate dalla Polizia sotterrate in una caverna di contrada Ragala, a Nicolosi

Armi e munizioni nascoste in una grotta

Un fucile con le canne mozzate e numerose munizioni, tra cui proiettili e cartucce di vario calibro, sono state trovate dalla Polizia sotterrate in una caverna di contrada Ragala, a Nicolosi (Catania). Ad effettuare il ritrovamento sono stati gli agenti del Servizio di Sicurezza e Soccorso in Montagna durante un servizio di controllo del territorio sull'Etna. L'attenzione dei poliziotti è stata attirata da un'area nascosta dove lo strato di terra superficiale appariva recentemente smosso. Arma e munizioni sono state sequestrate e messe a disposizione dell'autorità giudiziaria per le successive indagini balistiche. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Tragedia in autostrada, due vittime

Tragedia in autostrada, due vittime

di Emanuele Cammaroto - Pasquale Prestia