SIRACUSA

Minaccia di far esplodere casa, fermato dalla polizia

Il giovane si era barricato in casa dopo che era riuscito a procurarsi otto bombole di gas gpl, una bottiglia di alcool etilico e un accendino

Un giovane di 26 anni, con evidenti problemi psichici, è stato arrestato per tentativo di strage, resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale e poi sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio. Il giovane si era barricato in casa dopo che era riuscito a procurarsi otto bombole di gas gpl, una bottiglia di alcool etilico e un accendino. I familiari, spaventati dalle minacce dell'uomo che voleva far saltare in aria lo stabile, hanno chiamato la Polizia: gli agenti hanno immobilizzato l'uomo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Troppi abusivi sulla riviera

Troppi abusivi sulla riviera

di Francesco Triolo