Nel Catanese

Bidello aggredito
Proseguono le indagini

I carabinieri avrebbero individuato una delle due persone responsabili del pestaggio di un 55enne

Bidello aggredito Proseguono le indagini

Sarebbe già stato identificato dai carabinieri del comando provinciale di Catania, uno dei due uomini che, col volto coperto da passamontagna e armati di bastone, il 28 marzo scorso, hanno aggredito un bidello di 55 anni, colpendolo con calci e pugni mentre era in servizio in una scuola elementare di un paese dell'Etna. Durante il pestaggio i due gli avrebbero intimato di non attivare rappresaglie sui bambini. L'uomo è stato medicato per dei traumi nell'ospedale di Acireale. L'aggressione è avvenuta martedì scorso, ma la notizia si è appresa soltanto oggi con gli sviluppi nelle indagini arrivati dopo la visione delle riprese delle telecamere di sicurezza della scuola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi