Ragusa

Spaccio di droga, 29enne ai domiciliari

I carabinieri hanno trovato due involucri di marijuana pronti per la vendita. Nell'abitazione, invece, c'erano altri 25 grammi di "erba"

Evade dai domiciliari, tunisino in carcere

Ragusa - Villa Margherita ancora al centro delle attenzioni delle forze dell'ordine. In particolare, i carabinieri hanno perlustrato tutta l'area, controllando anche diversi auto e persone. Nel corso di questi controlli, i militari hanno sorpreso un 29enne con due involucri di marijuana, pronti per essere venduti. L'uomo è stato bloccato e condotto in caserma. Quindi, è stata effettuata una perquisizione nella sua abitazione. E qui sono stati trovati altri 25 grammi di marijuana. La droga è stata sequestrata, mentre il 29enne è stato ammesso agli arresti domiciliari.

Nel corso del servizio, i militari hanno denunciato un 53enne ragusano per detenzione abusiva di una baionetta, che l’uomo non aveva mai registrato. L’arma, ormai piena di ruggine e probabilmente risalente ai primi decenni del secolo scorso, è stata sottoposta a sequestro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi