Rosolini

Modicano viaggiava con due chili di marijuana

Non si è fermato all'alt della Finanza alla fine della Siracusa-Gela ed ha cercato di disfarsi della droga. Bloccato, è stato arrestato. In casa aveva altra droga e il materiale per il confezionamento

Modicano viaggiava con due chili di marijuana

Rosolini - Due chili di marijuana sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza a nei pressi di Rosolini ad un 22enne di Modica (Ragusa), A.Z., che è stato arrestato al termine di un inseguimento in auto, durante il quale il giovane ha tentato di disfarsi della droga (quattro buste da 500 grammi l'una) buttandola dal finestrino.

L'auto guidata dal giovane è stata fermata per un controllo stradale da una pattuglia della Tenenza di Noto con un'unità cinofila, all’uscita dell'autostrada Siracusa-Gela, allo svincolo di Rosolini, l'ultimo utile per chi percorre l'autostrada in direzione Sud. Il giovane, alla vista dei militari, ha finto di rallentare, ma ha poi tentato di fuggire, mettendo a serio rischio l’incolumità dei finanzieri, che lo hanno bloccato dopo pochi chilometri.

Dopo il ritrovamento delle quattro buste con la marijuana, è stata effettuata anche una perquisizione in casa dell'arrestato. Qui, le fiamme gialle hanno trovato altra droga insieme con coltelli, bilancino, trita marijuana e il materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi