catania

Spacciava in casa, incastrato dai carabinieri

Un militare, fingendosi un cliente, ha arrestato un 32enne a Picanello. La sua casa era controllata con un sistema di videosorveglianza

Spacciava in casa, incastrato dai carabinieri

Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato un 32enne che spacciava droga da casa, nel rione Picanello, controllando l'accesso con una telecamera di sorveglianza. Per potere entrare un militare dell'Arma ha finto di essere un 'cliente'. Durante l'operazione sono stati sequestrati 10 grammi circa di cocaina, 2.000 euro in contanti, ritenuti provento della vendita dello stupefacente, e l'apparato di video sorveglianza. L'arrestato è stato condotto in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi