CATANIA

Rissa all'ospedale, 6 feriti

Alle indagini hanno contribuito le immagini del circuito di video sorveglianza

Rissa all'ospedale, 6 feriti

Infastiditi dalla presenza, a loro dire, di troppi parenti che facevano visita ai loro congiunti nel reparto Medicina e Chirurgia Accettazione Urgenza dell'ospedale Garibaldi di Catania, i parenti di un paziente hanno dapprima avuto una discussione con i familiari di un altro ricoverato ed il giorno successivo sono tornati per una 'spedizione punitiva' nei confronti dei loro 'rivali'. Epilogo della vicenda, che risale a lunedì scorso, sei feriti tra i componenti di due nuclei familiari, che sono stati inoltre denunciati dalla Polizia di Stato. Tre di essi, rispettivamente di 60 e di 52 anni, e il figlio di quest'ultima, di 24, sono stati denunciati per rissa. Un uomo di 61 anni ed il figlio di 33 per lesioni aggravate in concorso e resistenza a pubblico ufficiale. Alle indagini hanno contribuito le immagini del circuito di video sorveglianza. Il 27 febbraio scorso, dopo una violenta rissa tra i componenti dei due nuclei familiari cominciata all'esterno del padiglione e proseguita nel reparto i componenti di un nucleo familiare hanno organizzato una spedizione punitiva nella stanza dove c'erano i degenti ed avevano aggredito un loro rivale colpendolo con la fibbia di una cintura, causandogli lesioni al setto nasale guaribili in 30 giorni. I due aggressori sono stati poi bloccati dall'agente del posto di Polizia. Gli altri protagonisti della vicenda hanno riportato lesioni guaribili in cinque giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi