Vittoria

Arrestato marito violento

E' il romeno Marcel Sergiu Boriceanu, 35 anni. Il tribunale gli aveva imposto di star lontano dall'ex convivente ma lui è tornato e l'ha picchiata.E' accusato di minacce e percosse

Carabinieri Vittoria

Vittoria - Il Tribunale l'aveva allontanato dalla casa familiare perché vessava la moglie. Ma il romeno Marcel Sergiu Boriceano, 35 anni, non si è dato per vinto. E così è tornato a casa, riprendendo da dov'era stato interrotto: ha picchiato la moglie, minacciandola pesantemente. Stavolta, però, per il romeno non c'è stato solo l'allontanamento: è stato arrestato e condotto in carcere a Ragusa con l'accusa di minacce, percosse e violazione del provvedimento del giudice.

L’escalation di violenza ha raggiunto il culmine quando l'uomo si è ripresentato a casa: accecato dalla rabbia, ha iniziato a percuotere e ad insultare pesantemente la donna. Questa, riuscita a divincolarsi e a scendere per strada, ha chiesto aiuto. Momenti di terrore e urla che hanno attirato l’attenzione dei vicini che hanno allertato il 112. I Carabinieri sono giunti immediatamente sul posto, soccorrendo subito la donna e chiedendo l’immediato intervento del 118. Nel frattempo, individuato il 35enne, ancora in stato di forte agitazione, lo hanno bloccato e tratto in arresto.

Condotto in caserma, l’uomo, con diversi precedenti penali, è stato associato alla casa Circondariale di Ragusa, a disposizione del sostituto procuratore Valentina Botti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi