Vittoria

Evade dai domiciliari, arrestato

Un 26enne è stato scoperto dai carabinieri mentre andava in giro, in auto, per Scoglitti. E' stato nuovamente riportato agli arresti in casa

Evade dai domiciliari, arrestato

Vittoria - Doveva essere agli arresti domiciliari e, invece, se ne andava in giro per Scoglitti a bordo di un'autovettura. Il pregiudicato vittoriese I.N., 26 anni, è stato, quindi, arrestato dai carabinieri per evasione e riportato nella sua abitazione, sempre in regime di arresti domiciliari.

L’uomo, già noto ai Carabinieri che lo avevano arrestato in passato per analoghe violazioni, stava percorrendo una via del centro cittadino, quando una pattuglia di militari lo ha riconosciuto. Il giovane ha tentato di accelerare, ma è stato fermato. Considerata l’assenza dal domicilio e il mancato rispetto dei domiciliari, il pregiudicato è stato arrestato e sottoposto nuovamente ai domiciliari, su disposizione del sostituto procuratore Francesco Riccio. Adesso dovrà rispondere pure di evasione. I Carabinieri stanno vagliando la posizione del vittoriese per accertare le ragioni per le quali non si trovasse presso la propria abitazione, così come previsto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi