Catania

Magrebino ferisce
un poliziotto

Un 23enne arrestato nel rione San Berillo Nuovo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale

polizia

Un cittadino italiano di origini magrebine, Omar Jendoubi, di 23 anni, è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Catania per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti nel rione San Berillo Nuovo. Per bloccarlo uno degli agenti ha riportato ferite guaribili in cinque giorni. Notato dai poliziotti a cedere della droga, è fuggito abbandonando 8 dosi di cocaina, recuperata dalla Polizia, ed è stato bloccato in un vicina autorimessa. Gli agenti hanno anche recuperato 15 dosi di marijuana nascoste in un anfratto. L'arrestato, che deve anche rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, è stato posto ai domiciliari in attesa del processo per direttissima. (AA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi