catania

Sparatoria nella notte, già dimesso un ferito

Il 25enne raggiunto da due colpo di pistola in via Plebiscito è tornato a casa.

polizia

Giulio Virgillito, di 25 anni, è stato ferito, la notte scorsa, con due colpi di pistola, sparati mentre era nella storica via del Plebiscito a Catania. Colpito a un fianco e a un ginocchio, è stato curato da medici del pronto soccorso dell'ospedale Vittorio Emanuele e poi dimesso. L'uomo il 26 ottobre del 2016 era stato indagato in stato di libertà, per un furto, nell'ambito dell'operazione 'Target' della squadra mobile della Questura contro 16 presunti appartenenti al clan Mazzei. Agli agenti della polizia di Stato, che indagano sul ferimento di ieri, Virgillito ha detto di non sapere chi ha sparato, né di avere subito minacce. Sull'accaduto ha aperto un'inchiesta la Procura di Catania.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi