Pozzallo

Nascondeva droga in casa, arrestato 19enne

Al giovane i carabinieri hanno sequestrato un etto di marijuana e 50 grammi di hascisc. E' stato ammesso agli arresti domiciliari

Nascondeva droga in casa, arrestato 19enne

Pozzallo - Il via vai dalla sua abitazione ha finito con l'allertare i carabinieri, che hanno cominciato a sospettare un'attività di spaccio di droga. Così, sono stati attivati dei servizi di appostamento, che hanno confermato i sospetti, consentendo anche di arrestare un 19enne incensurato e di sequestrare un etto di marijuana e 50 grammi di hascisc. Inoltre, un giovane immigrato, che è stato visto uscire dall'abitazione, è stato trovato con due grammi di marijuana. Il ragazzo è stato segnalato alla Prefettura.

Dopo aver fermato l'immigrato ed avuto la certezza che nella casa del ragazzo pozzallese si spacciava droga, i militari dell'Arma hanno deciso di effettuare un controllo. E' scattata la perquisizione, che ha consentito di dare corpo a tutti i sospetti: in una nicchia ricavata in una stanza dell'appartamento, i carabinieri hanno trovato 120 grammi di marijuana, suddivisi in diverse dosi, e cinquanta grammi di hascisc, anch'essi in dosi singole. Inoltre, sono stati trovati due bilancini di precisione e il materiale per il confezionamento della droga. A disposizione del 19enne, infine, c'erano anche quaranta euro in banconote di diverso taglio, ritenute provento dell'attività di spaccio.

Il giovane pozzallese è stato, quindi, condotto in caserma e arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti. Subito dopo, su disposizione del sostituto procuratore Francesco Riccio, il ragazzo è stato riaccompagnato nella sua abitazione in stato di detenzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi