Violenza sulle donne

Morde in faccia la compagna

A Ragusa i carabinieri hanno arrestato un trentaquattrenne per maltrattamenti in famiglia

Violenza su donne

Nella giornata contro la violenza sulle donne il Nucleo operativo radiomobile dei carabinieri di Ragusa ha arrestato per maltrattamenti in famiglia un 34enne, A. F., che al culmine di una discussione ha ferito la compagna con un morso su una guancia la compagna provocandole una profonda ferita. I medici del Pronto Soccorso dell'ospedale di Ragusa l'hanno suturata con sette punti. I militari hanno eseguito nei confronti dell'uomo una ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita dal Tribunale di Ragusa. Forzoso era stato denunciato più volte per maltrattamenti nei confronti della compagna, dalla quale ha avuto una figlia di 4 anni, e nei mesi scorsi nei suoi confronti era stato emesso un divieto di avvicinamento alla donna ed ai luoghi da essa frequentati. L'uomo ha più volte violato il divieto fino ad arrivare due giorni addietro all'aggressione, avvenuta in casa della vittima. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi