Nel Catanese

Sfascia il Comune
con mazza da baseball

A Mirabella Imbaccari, un 43enne ha preso di mira arredi, computer e le suppellettili della segreteria del sindaco. Arrestato dai carabinieri

Sfascia il Comune con mazza da baseball

Un uomo di 43 anni è stato arrestato dai carabinieri a Mirabella Imbaccari, in provincia di Catania, dopo che in municipio ha danneggiato con una mazza da baseball gli arredi, computer e le suppellettili della segreteria del sindaco. All'origine del gesto dell'uomo, che è stato posto ai domiciliari, vi sarebbe la mancata riparazione da parte del Comune di una perdita nella conduttura che fornisce l'acqua comunale, che avrebbe causato infiltrazioni nella sua abitazione. L'uomo subito dopo è fuggito ma è stato bloccato in una via del centro del paese. Deve rispondere di danneggiamento, esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose e porto di oggetti atti ad offendere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto