Ragusa

Viaggiava con la droga in auto, arrestato

La Guardia di Finanza ha fermato un 26enne: aveva trenta grammi di cocaina, cinque di marijuana e otto di hascisc. In casa aveva anche dieci cartucce di pistola calibro 9. E' stato condotto in carcere per spaccio e detenzione illegale di munizioni

Finanza Ragusa

Ragusa - Un normale controllo stradale ha portato al squestro di circa 40 grammi di droga ed all'arresto di un ragusano di 26 anni, che portava lo stupefacente in auto. Un equipaggio della Guardia di Finanza ha fermato la Fiat Multipla del ragusano nei pressi dello stadio comunale di contrada Selvaggio. Il comportamento nervoso dell'uomo ha fatto subito insospettire i militari, che hanno proceduto alla perquisizione dell'auto e dello stesso giovane. E le ragioni del nervosismo sono subito diventate evidenti. Sull'auto ed addosso, il ragusano aveva trenta grammi di cocaina, cinque di marijuana e otto di hascisc.

A quel punto è scattato l'arresto e l'uomo è stato condotto in caserma. Un altro equipaggio ha proceduto alla perquisizione dell'abitazione dell'uomo. E le sorprese non sono mancate. Sono stati rinvenuti un bilancino elettronico, un coltello intriso di sostanza stupefacente, altro materiale occorrente per il confezionamento in dosi, 350 euro in contanti, nonché dieci cartucce per pistola cal. 9 mm corto e una carta Postamat. Tutto è stato posto sotto sequestro. A quel punto, il 26enne è stato tradotto nel carcere di Ragusa con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio e detenzione illegale di munizioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi