Ragusa

Tunisino irregolare guidava un camion senza assicurazione

Il mezzo è stato sequestrato e l'immigrato multato. Inoltre, gli è stato consegnato il decreto di espulsione. L'uomo abitava a Vittoria

Polizia Ragusa

Ragusa - Guidava un camion privo di assicurazione e nonostante fosse stato destinatario di un provvedimento di espulsione. Il viaggio a Ragusa si è rivelato disastroso per l'immigrato tunisino. Adesso è stato multato per oltre 800 euro ed espulso con provvedimento del questore. Il mezzo è stato fermato dagli agenti della sezione volanti poco prima dell'ingresso in città. Oltre al tunisino risultato irregolare (gli era stato rifiutato il rinnovo del permesso di soggiorno), a bordo del mezzo c'era un altro nordrafricano, che, però, è risultato essere in regola con le norme sul soggiorno. Entrambi abitano a Vittoria.

Dopo aver fermato il camion, gli agenti delle Volanti hanno appurato che il mezzo era privo di copertura assicurativa. E' stato, di conseguenza, sequestrato e, nello stesso tempo, è stata elevata una multa di oltre 800 euro. I due immigrati sono stati condotti in Questura, dove il personale dell'ufficio immigrazione ha confermato per il passeggero la situazione di regolarità, mentre ha fatto sapere che il conducente del camion era da considerare irregolare. Immediato il decreto di espulsione firmato dal questore Giuseppe Gammino.

Nell’ambito dei servizi di controllo gli agenti hanno controllato 120 persone e unitamente a personale della Polizia Municipale hanno anche effettuato numerose verifiche su ciclomotori e motocicli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi