Vittoria

Pena definitiva, portato in carcere

Salvatore Sulsenti, 43 anni, deve scontare 4 anni e sette mesi per cinque diverse condanne accumulate in cinque anni per spaccio di droga, furto e ricettazione

Polizia Vittoria

Vittoria - Torna in carcere Salvatore Sulsenti, 43 anni, vittoriese. Vi è stato riportato dagli agenti del commissariato che gli hanno notificato un ordine di carcerazione: deve scontare quattro anni, sette mesi e sei giorni di reclusione frutto di cinque diverse condanne che si sono accumulate nell'arco di un decennio. Le condanne riguardano spaccio di droga, furto (in particolare colpite le aziende agricole) e ricettazione.

Rintracciato, Sulsenti è stato condotto in commissariato e da qui trasferito nel carcere di Ragusa.

Nel corso dei controlli effettuati durante il ponte di Ognissanti, gli agenti del Commissariato hanno denunciato un diciottenne vittoriese. A bordo della sua auto, nascosto sotto un tappetino, gli agenti hanno trovato un manganello. Il ragazzo è stato segnalato alla Procura per porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi