Catania

Ispettore aggredito
durante un controllo

In corso Sicilia da venditori extracomunitari abusivi che sono fuggiti

Incendiata l'auto di un agente della Polizia Municipale

Un ispettore annonario della Polizia Municipale di Catania è stato aggredito nel corso di un'operazione di contrasto alla contraffazione condotta nella zona del corso Sicilia. E' avvenuto durante il sequestro di scarpe e giubbotti con marchi contraffatti da parte di due pattuglie del reparto commerciale della Polizia Urbana a venditori abusivi extracomunitari. Alcuni di loro hanno reagito nel tentativo di riprendersi la merce, e uno di loro ha afferrato per un braccio l'ispettore annonario e lo ha strattonato violentemente prima di fuggire. L'ispettore ha riportato una contusione, giudicata guaribile in cinque giorni dai medici dell'ospedale Garibaldi. I Vigili Urbani sono alla ricerca dell'aggressore, che hanno riconosciuto. Le ricerche sono coordinate personalmente dal responsabile del reparto Annona.(

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto