RAGUSA

Operazione antidroga, 21 arresti

Smantellato clan italo-albanese che spacciava cocaina.

Operazione antidroga, 21 arresti

Circa 200 Carabinieri del Comando Provinciale di Ragusa stanno eseguendo 21 ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip del Tribunale di Ragusa su richiesta della locale Procura della Repubblica nei confronti dei presunti esponenti di un'organizzazione di italiani e albanesi dediti al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti. L'operazione antidroga è il risultato di un'indagine, condotta dai Carabinieri e coordinata dalla Procura Iblea, che nei mesi scorsi ha già consentito di arrestare in flagranza otto persone e recuperare circa un chilogrammo di cocaina. Agli arrestati, alcuni dei quali con numerosi precedenti penali, viene contestato il reato di detenzione ai fini di spaccio di cocaina, in concorso, continuato; alcuni devono rispondere anche di detenzione e porto abusivo di arma da fuoco. Sono in corso numerose perquisizioni nei confronti di tutti gli indagati e di altri soggetti coinvolti nell'inchiesta. Sequestrato denaro contante provento dell'attività di spaccio e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi