Ragusa

Rubano nei negozi, smascherati dalle telecamere

Diversi i furti che marito e moglie, entrambi sessantenni e di Comiso, erano riusciti a mettere a segno. Portavano via prodotti alimentari e per l'igiene personale

Questura Ragusa

Ragusa - Sono stati smascherati grazie alla video sorveglianza di alcuni esercizi commerciali e denunciati dagli agenti della sezione Volanti della Questura. Si tratta di due coniugi comisani, che erano riusciti a mettere a segno diversi furti in alcuni esercizi commerciali. Le indagini sono scattate dopo che in Questura si sono presentati vari operatori commerciali, segnalando il furto. Gli agenti hanno acquisito le immagini delle telecamere a circuito chiuso nei negozi che ne erano dotati e hanno subito scoperto di chi si trattava. La coppia è stata immortalata dalle telecamere mentre prelevava merce in vendita, nascondendola nella borsa, uscendo poi senza pagare quanto dovuto. Oggetto dei furti sia prodotti per l’igiene personale che generi alimentari. 

Proprio attraverso le immagini gli uomini delle Volanti sono riusciti ad identificare la coppia. È, quindi, scattata a denuncia per i due, entrambi sessantenni, per furto aggravato e continuato in concorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi