siracusa

80enne aggredito, si indaga per tentato omicidio

80enne aggredito, si indaga per tentato omicidio

Il procuratore capo della Repubblica di Siracusa, Francesco Paolo Giordano, ha aperto un fascicolo in merito all'aggressione con il fuoco subita diversi giorni fa da un ottantenne a Siracusa. Il reato ipotizzato è tentato omicidio. L'anziano si trova ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Cannizzaro di Catania con ustioni in diverse parti del corpo. Le sue condizioni si stanno aggravando con il passare delle ore. Sull'episodio indagano gli agenti della squadra mobile di Siracusa, coordinati dalla dirigente Rosa Alba Stramandino. L'anziano sarebbe stato aggredito, sembra per futili motivi, nella sua abitazione nel centro storico di Ortigia. "Un episodio tra criminalità e bullismo di quartiere. Siamo fiduciosi - ha detto il procuratore -. Grazie all'utilizzo dei diversi sistemi tecnologici, contiamo di avere qualche novità nelle prossime ore". Gli investigatori stanno cercando di raccogliere le testimonianze e avrebbero già acquisito le immagini delle telecamere dei sistemi di videosorveglianza della zona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi