Vittoria

Viola sorveglianza, arrestato 52enne

E' stato sorpreso dai carabinieri a Scoglitti in sella ad un ciclomotore mentre sarebbe dovuto essere nella propria abitazione. E' stato ammesso ai domiciliari

Carabinieri Vittoria

Vittoria - Guidava tranquillamente il motorino della convivente pur essendo privo di patente, che gli era stata revocata. I Carabinieri di Scoglitti lo hanno subito riconosciuto, fermandolo. Per Perone Giuseppe, 52enne pregiudicato vittoriese, sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Vittoria, sono scattate così le manette. L’uomo è stato arrestato applicando quanto previsto dal Codice antimafia. E' accusato di aver violato gli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale che gli imponevano di restare in determinati orari nel territorio del comune di Vittoria, e nello specifico nella propria abitazione, nonché per aver violato il Codice della Strada, guidando dopo che gli era stata revocata la patente di guida. E' stato, quindi, accompagnato in caserma e arrestato. Su disposizione del sostituto procuratore Gaetano Scollo, è stato accompagnato agli arresti domiciliari. Il ciclomotore su cui viaggiava, privo della copertura assicurativa, è stato sequestrato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi