Avola

Polizia ferma
ladri di merendine

Tre minori denunciati in quanto ritenuti responsabili del danneggiamento e del furto aggravato avvenuto il 24 agosto scorso all'istituto scolastico "Majorana"

Polizia ferma ladri di merendine

Volevano impossessarsi delle merendine e di qualche spicciolo. Gli agenti del commissariato di Avola hanno individuato i responsabili del danneggiamento e del furto aggravato avvenuto il 24 agosto scorso all'istituto scolastico "Majorana". I tre minorenni, residenti ad Avola, dopo aver danneggiato le telecamere del sistema di videosorveglianza, sono entrati all'interno del plesso scolastico per impossessarsi di merendine e denaro, saccheggiando il distributore. Sono stati denunciati per danneggiamento e furto aggravato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi