Ragusa

Ladri nella palestra comunale

Ignoti hanno preso di mira la struttura di via Bellarmino. Forzata la macchinetta a gettoni che eroga il caffè. Rubati caricabatteria ed un mixer di proprietà di una società sportiva che l'utilizza l'impianto

Palestra via Bellarmino Ragusa

Ragusa - Ladri in azione nella palestra comunale di via Bellarmino la scorsa notte. Per penetrare nel locale, i malviventi hanno forzato, danneggiandola, la porta d'ingresso. Poi, hanno danneggiato anche le porte interne in alluminio. La loro attenzione si è appuntata sulla macchinetta automatica a gettoni che eroga il caffè, che è stata forzata per rubare le monete. Rubati inoltre alcuni caricabatteria ed un mixer di proprietà di una società sportiva che l'utilizza l'impianto.

La scoperta è stata fatta dal gestione, che ha subito informato l'Ufficio Sport di Palazzo dell'Aquila, che ha presentato denuncia contro ignoti. Duro l'assessore allo sport Massimo Iannucci: «Condanniamo senza mezzi termini – ha detto - l'inqualificabile azione compiuta ad opera di persone senza scrupoli che hanno rubato alcuni oggetti e provocato danni alla struttura pubblica che appartiene ai cittadini ed utilizzata da numerose società sportive. Auspichiamo che le forze di polizia a cui abbiamo presentato regolare denuncia, possano risalire agli autori che non possono rimanere impuniti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi