Floridia

Ucciso panettiere nel Siracusano

carabinieri

Ci sono anche due minorenni fra le tre persone che i carabinieri stanno interrogando per l' omicidio di Sebastiano Sortino, freddato stanotte con colpi di pistola. I carabinieri hanno messo ormai alle strette i tre che avrebbero agito per futili motivi. Secondo una ricostruzione i tre giovani, uno solo quello che avrebbe premuto il grilletto, si sarebbero recati dal panettiere e lo avrebbero preso in giro. L'uomo avrebbe reagito minacciandoli con uno dei suoi attrezzi da lavoro. Poco dopo Sortino sarebbe salito a bordo dell'auto ma giunto in via Boschetto è scattato l'agguato. Sei bossoli sono stati invece ritrovati a terra ad una distanza che va dai sedici ai venticinque metri. Un solo colpo ha centrato Sortino sotto l' ascella, all'altezza del torace ed ha danneggiato i polmoni. Un colpo che si è rivelato mortale. Ancora nessun provvedimento è stato preso nei confronti dei tre giovani che devono ancora essere sentiti alla presenza degli avvocati. Il sostituto procuratore Andrea Palmieri lunedì incaricherà il medico legale Francesco Coco di eseguire l'autopsia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi