CATANIA

Ferito al volto con colpo di fucile

Agli investigatori della squadra mobile della Questura ha detto di non avere visto alcunché e di avere sentito l'esplosione e un forte bruciore al viso.

Ferito al volto  con colpo di fucile

La polizia di Stato sta indagando sulla sparatoria avvenuta ieri sera nel popoloso rione di Librino a Catania in cui è rimasto ferito al volto un 30enne. L'uomo, colpito con dei pallini da caccia, sparati con un fucile, è stato medicato nell'ospedale Vittorio Emanuele e giudicato guaribile in sette giorni. Agli investigatori della squadra mobile della Questura ha detto di non avere visto alcunché e di avere sentito l'esplosione e un forte bruciore al viso. La Procura ha aperto un'inchiesta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi