Nel Catanese

Accoltella padre e fratello

Al culmine di una lite a Palagonia. Un 41enne arrestato con l'accusa di tentato omicidio

Accoltella padre e fratello

Al culmine di una lite, avvenuta ieri sera in piazza Del Popolo a Palagonia, ha colpito a coltellate il padre, e ha ferito anche il fratello che tentava di difendere il genitore dalla violenta aggressione. E' l'accusa contestata da carabinieri a Sebastiano Maggiore, 41 anni, che è stato arrestato per tentativo di omicidio. I suoi due familiari, centrati entrambi all'addome e sottoposti a intervento chirurgico, sono ricoverati con la prognosi riservata: il padre, 62enne, all'ospedale di Militello in val di Catania e il fratello, 25enne, al Cannizzaro di Catania. L'arrestato, ferito al volto da colpi di sedia dal fratello nel tentativo di difendere il padre, è stato medicato in ospedale e successivamente condotto nel carcere di Caltagirone. I carabinieri hanno recuperato e sequestrato anche il coltello utilizzato per l'aggressione. (AA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto