Rapimento bimba

Nota al Pg di Roma

Il procuratore di Ragusa Carmelo Petralia sta predisponendo una relazione per ricostruire l'iter giudiziario della vicenda del cittadino indiano Ram Lubhay

Nota del procuratore a Pg di Roma

"Sto trasmettendo alcune informazioni sull'iter giudiziario seguito nel procedimento al procuratore generale di Roma". Lo dice il procuratore di Ragusa, Carmelo Petralia, che sino ad ieri ha lavorato ad una relazione per ricostruire l'iter giudiziario seguito nella vicenda del cittadino indiano Ram Lubhay, accusato di tentativo di rapimento di una bimba di 5 anni. Il pm per due volte non ne ha disposto il fermo.

Lubhay si trova nel Centro di identificazione ed espulsione di Caltanissetta dove è stato portato ieri sera da agenti della Polizia di Ragusa dopo aver trascorso l'intera giornata negli uffici della Questura. Dopo il nulla osta dell'autorità giudiziaria l'indiano dovrebbe essere rimpatriato in India. Una soluzione che in un primo momento l'uomo non gradiva, ma dopo le minacce denunciate alla Polizia, Ram Lubhay, ha espresso ai poliziotti di Ragusa la volontà di voler far rientro nel suo Paese d'origine perchè preoccupato per la sua incolumità. (AA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto