Nel Siracusano

Controlli serratti
sugli scarichi abusivi

Nella porzione di territorio compresa tra la Penisola Magnisi e Pantano Longarini a Portopalo

Controlli serratti sugli scarichi abusivi

Controlli di polizia ambientale e demaniale da parte della Capitaneria di porto lungo il litorale dalla Penisola Magnisi sino a Pantano Longarini a Portopalo. In particolare per contrastare il fenomeno degli scarichi fognari abusivi, anche di insediamenti commerciali e produttivi, lungo l'intera fascia costiera. Nel dettaglio, nei primi sette mesi dell’anno, i controlli sono stati 400; 12 le persone denunciate ed otto le sanzioni amministrative elevate per un importo di circa 48 mila euro. L’attività di polizia giudiziaria ha
riguardato anche controlli presso i cantieri navali con il personale tecnico dell’Arpa e del sevizio Spresal dell’Asp di Siracusa, con i quali sono state accertate numerose violazioni amministrative e penali in materia di gestione dei rifiuti,
degli scarichi e di occupazione non autorizzata di demanio marittimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto