Pozzallo

In manette quattro presunti scafisti

Erano tra i 649 migranti che sono arriva in porto. Si tratta di tre nigeriani e un gambiano. Gli investigatori hanno anche scoperto tra i profughi anche un nigeriano che era stato già espulso dal territorio nazionale

In manette quattro presunti scafisti

Pozzallo - Altri quattro presunti scafisti sono finiti tra le maglie dei controlli nel porto di Pozzallo. Si nascondevano tra i 649 migranti (493 uomini, 103 donne, 49 minori non accompagnati). Si tratta di tre nigeriani e un gambiano. Tra i profughi, inoltre, gli agenti della squadra mobile hanno scoperto un nigeriano, che era stato già espulso dal territorio nazionale nel mese di aprile scorso. Con i quattro arrestati, i presunti migranti fermati dall'inizio dell'anno salgono a 95. Sempre dall'inizio dell'anno, dall'hotspot di Pozzallo sono transitati quasi diecimila migranti.

I 649 migranti si trovavano su cinque diversi gommoni, soccorsi al largo della Libria dalla nave "Ahts Bourbon Argos". Dopo aver sottoposto a visita medica tutti i migranti arrivati, è iniziato il trasferimento in altre strutture italiane in quanto l'hotspot pozzallese non è in condizione di dare ospitalità a una tale moltitudine di gente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto