Ragusa

Mezzi agricoli senza targa sulle strade iblee

La Polizia stradale ne ha sequestrati due. Pesante multa a un camionista che nel cassone refrigerato trasportava spazzatura. Ritirate sette patenti in un solo giorno per sorpassi in curva

Mezzi agricoli senza targa sulle strade iblee

Ragusa - Mezzi agricoli in giro sulle strade del territorio ragusano senza targhe. Ma non solo: il comportamento sulla strada finiva con il creare pericoli per la circolazione. La serie di segnalazioni arrivate alla sezione iblea della Polizia stradale hanno convinto il comandante Gaetano Di Mauro a predisporre una serie di servizi mirati per ristabilire le condizioni di sicurezza sulle arterie della provincia di Ragusa. Gli agenti hanno bloccato e posto sotto sequestro due mezzi agricoli: uno privo di targa ripetitrice e senza assicurazione; l'altro che superava i limiti di sagoma senza aver ricevuto l'autorizzazione. Entrambi sono stati bloccati lungo la strada statale che collega il capoluogo ibleo a Catania.

Nel corso degli stessi controlli, gli agenti hanno fermato, alla periferia di Pozzallo, un furgone frigo destinato al trasporto di carni per uso umano. All’interno del mezzo, in condizioni igieniche generali precarie, nel vano frigo, sono stati rinvenuti sacchi di spazzatura. Il conducente è stato sanzionato con una multa di mille euro.

Sotto il profilo della sicurezza stradale, la Polizia ha attuato posti di controllo sulla Ragusa-Catania, sulla Ragusa-mare e sulla Marina di Ragusa-Donnalucata. In una sola giornata, soltanto per quanto riguarda i sorpassi in curva, sulla Ragusa-Marina di Ragusa sono state ritirate sette patenti; altre due sono state ritirate sulla Ragusa Catania.  Dall’inizio di luglio, complessivamente, ne sono state ritirate 21 per sorpassi in curva.

Largo uso, inoltre, è stato fatto del Telelaser. Alla fine, il bilancio parla di 14 verbali ed di ritiro di due patenti. In quest'ultimo caso i conducenti erano oltre il limite per 40 chilometri orari. Cinque multe sono state elevate sulla Marina di Ragusa–Donnalucata; altre 5, sulla Ragusa-Marina di Ragusa; 4, infine, sulla Ragusa – Catania.

Nel corso dei servizi per evitare le stragi del sabato sera, infine, i controlli sono stati effettuati sulla Ragusa-Catania, a Santa
Croce Camerina ed a Pozzallo. In totale, quattro conducenti sono stati trovati positivi all’alcoltest: sono stati denunciati per aver superato la soglia del tasso alcolemico di 0,80.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto