Vittoria

Vigilo aggredito a colpi di cassetta di frutta

E' accaduto a Scoglitti, dove gli agenti della Polizia locale avevano chiesto a un commerciante di mostrare la licenza. Arrestato dai carabinieri e poi ammesso ai domiciliari

Carabinieri Vittoria

VITTORIA – Venditore ambulante mena un vigile urbano: è successo a Scoglitti, dove sono scattate le manette per il 32enne di Comiso Antonio Meli. L´uomo, nel corso di normali controlli, è andato su tutte le furie e ha aggredito i vigili urbani a colpi di cassette di ortaggi quando gli agenti della Polizia locale gli hanno chiesto di mostrar loro la licenza. I vigili avevano il fondato sospetto che il commerciante non avesse l'autorizzazione per la vendita in quella zona. Risolutivo è stato l’intervento di una pattuglia dei carabinieri della stazione di Scoglitti, in servizio di controllo del territorio. Alla vista dei carabinieri, l’ambulante ha tentato di darsi alla fuga, ma è stato tempestivamente bloccato e portato in caserma. Qualche graffio e qualche ematoma per il vigile urbano mentre l’ambulante è stato sottoposto agli arresti domiciliari per i reati di violenza e minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi