MODICA

Incidente stradale, muore 18enne

Per uno scooterista fatale l'impatto con un furgone.

ambulanza

Modica - Incidente mortale alla periferia di Modica. A perdere la vita è stato il 18enne Vincenzo Spadaro, modicano. Il giovane era alla guida di un motociclo Cagiva 125 e stava percorrendo la strada comunale Busita Carranzonza quando si è scontrato con un furgone, che stava per immettersi in una strada laterale. Il giovane, secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, avrebbe sbattuto contro la parte posteriore del veicolo. Per lui sono stati inutili i soccorsi. Sono intervenuti i carabinieri per i rilievi del caso e per accertare la dinamica. I primi a prestare soccorso sono stati gli automobilisti in transito, ma per il giovane non c'era già nulla da fare. Quasi illeso, ma sotto shock il conducente del furgone, posto sotto sequestro assieme alla carcassa del motociclo, come da prassi in drammatici casi del genere. Vincenzo Spadaro, studente del liceo scientifico "Galilei" di Modica, aveva sostenuto brillantemente gli esami di maturità ed era in attesa degli esiti. Distrutti dal dolore i genitori: il giovane era figlio unico. Attoniti anche i compagni di scuola del giovane: tutti avevano trascorso assieme la serata precedente alla tragedia per festeggiare la fine degli esami di maturità e l’inizio delle vacanze estive.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi