Ragusa

La Polizia arresta ladro seriale

E' un algerino che a Marina di Ragusa aveva preso di mira le auto in sosta. Scoperto, è stato inseguito e bloccato dagli agenti delle Volanti

Polizia Ragusa

Ragusa - Un algerino di 36 anni, Chiref Farid, irregolare, domiciliato a Vittoria, è stato arrestato dagli agenti delle Volanti della Questura a Marina di Ragusa, dopo che era riuscito a portare a termine numerosi furti su auto in sosta. A lanciare l'allarme è stato un cittadino, insospettito dal comportamento dell'immigrato: tentava di forzare le portiere delle vetture e poi se ne andava con un ciclomotore. Le volanti hanno subito iniziato a perlustrare il territorio, rintracciando l'immigrato, all’interno di una Fiat Punto appena aperta. Quando gli agenti lo hanno sorpreso era  intento a ricercare oggetti di valore da sottrarre. Chiref Farid, visti i poliziotti, ha tentato di scappare per le vie limitrofe, ma è stato immediatamente bloccato.

Importanti i danni prodotti a diverse auto in sosta nella stessa via. L’algerino infatti prima  ha forzato una Opel Meriva, poi una Smart, quindi una Fiat Punto, che presentava profondi danni alla serratura della portiera destra. Gli agenti hanno rintracciato i proprietari delle auto. L'attenzione si è quindi spostata sul motociclo Honda in uso all'immigrato: all'interno del baule è stato trovato un coltello a serramanico, un paio di forbici spuntate utilizzate per forzare le serratura delle auto e parte della refurtiva da poco trafugata. A quel punto,  Chiref Farid è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato e continuato e porto di coltello. E' stato, quindi, trasferito nel carcere di Ragusa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto