Augusta

Uranio impoverito
Commissione in visita

Il gruppo parlamentare d'inchiesta si recherà all'arsenale. Obiettivo, fare chiarezza sulle condizioni di lavoro di un'altra realtà che impiega civili e militari in un settore strategico per la difesa nazionale, ma che deve svolgersi in assoluta sicurezza

Uranio impoverito Commissione in visita

Una delegazione della Commissione d'inchiesta parlamentare sull'uranio impoverito guidata dalla vice presidente Donatella Duranti sarà in missione domani venerdì 1 luglio all'arsenale di Augusta, in provincia di Siracusa. Dopo aver già visitato l'arsenale di Taranto, la commissione intende fare chiarezza sulle condizioni di lavoro di un'altra realtà che impiega civili e militari in un settore strategico per la difesa nazionale, ma che deve svolgersi in assoluta sicurezza. "Quando è in gioco la salute di un'intera comunità, qualunque leggerezza è imperdonabile", dichiara l'onorevole Duranti. Tra i compiti dell'arsenale c'è quello di garantire la manutenzione delle navi della nostra flotta militare, alcune delle quali ancora da bonificare. Oltre alla vice presidente, parteciperanno alla missione anche il vice presidente Ivan Catalano, il segretario Gianluca Rizzo e i deputati Giulia Grillo e Diego Zardini. Saranno ascoltati i dirigenti dei vari Servizi, il medico competente, il direttore dell'Inail di Siracusa, i rappresentanti sindacali, i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza e di Legambiente. (AA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi