Pozzallo

Arrestato presunto scafista

E' stato individuato dalle forze dell'ordine tra i 129 migranti trasferiti in porto. Si tratta di un cittadino gambiano di 19 anni

Sbarco Pozzallo

Pozzallo - Ancora un presunto scafista finito tra le maglie delle forze dell’ordine dopo un arrivo di migranti nel porto di Pozzallo. Dall'inizio dell'anno sono 73 gli scafisti individuati e arrestati. Le manette sono scattate per Steven Dahda Jeng, 19 anni, originario del Gambia. Secondo quanto emerso dalle indagini sarebbe stato lui a condurre il gommone con 129 migranti, soccorsi da una motovedetta e poi trasferiti nel porto ibleo. I profughi sono stati trasferiti nell'hotspot adiacente alla struttura portuale per le fasi di riconoscimento. Successivamente saranno trasferiti in altri centri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi