Vittoria

Pascolo abusivo, cinque denunciati

I carabinieri hanno sorpreso i pastori con 500 capi di bestiame tra ovini e bovini all'interno di un agrumeto. Notevoli i danni arrecati alle coltivazioni

Pascolo abusivo, cinque denunciati

Vittoria - Portavano gli animali affidati alla loro cura a pascolare all'interno di terreni privati, spesso sottoposti anche a coltivazione di un certo pregio. Alla fine i pastori sono stati individuati e denunciati dai carabinieri. Si tratta di due vittoriesi di 55 e 56 anni e tre romeni di 28, 24 e 22 anni. Sono accusati di danneggiamento aggravato, pascolo abusivo e invasione di terreni.

I cinque sono stati sorpresi in contrada Buffa Castelluccio, alle porte di Scoglitti, mentre facevano pascolare abusivamente circa 500 capi di bestiame tra ovini e bovini all'interno di un appezzamento di terreno coltivato ad agrumi, causando danni alle colture e a tutta la recinzione che delimitava l’area. I cinque uomini, tutti pastori, sono stati denunciati alla Procura presso il Tribunale di Ragusa.

Il problema del pascolo abusivo e soprattutto dei conseguenti danni alle colture e alle foreste demaniali che gli animali provocano, è fortemente avvertito dai cittadini e comporta, altresì, specie per quello che riguarda i bovini,anche evidenti pericoli connessi con gli incidenti stradali, perché gli animali con troppa frequenza vengono abbandonati e finiscono col il vagare sulle strade.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi