Santa Croce Camerina

Spaccio di droga in centro, due arresti

Sono un tunisino e un palestinese. I carabinieri li hanno bloccati dopo che avevano venduto una dose di hascisc. I due immigrati sono stati ammessi ai domiciliari

Spaccio di droga in centro, due arresti

Santa Croce Camerina - Due spacciatori sono stati arrestati dai carabinieri in pieno centro cittadino. Si tratta di un tunisino e un palestinese, che i militari hanno tenuto d'occhio per un po', al fine di avere certezza dell'attività illecita. L'azione dell'Arma si è sviluppata dopo che i residenti in via Caucana avevano segnalato la ripresa dello spaccio di droga. E' stato, quindi, organizzato un servizio mirato con militari in civile e altri in uniforme.

I due sospetti sono stati subito individuati. I militari si sono così appostati, avviando l'osservazione. Poco dopo si è fermato un giovane a bordo di un'auto: questi ha confabulato coi due, dal finestrino ha dato qualcosa, ha preso qualcos’altro e se ne è andato. I militari hanno segnalato il veicolo ai colleghi con l’auto di servizio, ma, sebbene abbiano provato a raggiungerlo, l’ignoto automobilista s’è dileguato per le strette vie del centro. Dopo pochi minuti è arrivato un pedone, ha pagato, ha preso un pacchettino e se n’è andato. Girato l’angolo ha trovato i carabinieri che lo hanno bloccato e subito perquisito: addosso aveva nove grammi di hascisc appena acquistati. A quel punto, è scattata l'operazione che ha consentito di bloccare i due immigrati.

Condotti tutti in caserma, l’acquirente è stato segnalato al prefetto per assunzione di stupefacenti, mentre i due spacciatori sono stati dichiarati in stato d’arresto. Sono stati identificati per il tunisino, Sabri Ben Salema, 34 anni; e il palestinese, Fouad Sahli, 28 anni. I due, così come disposto dal sostituto procuratore Valentina Botti, sono stati accompagnati nelle rispettive abitazioni in stato di arresto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi