Pozzallo

Nascondeva una pistola in garage, arrestato

Al 29enne Gaetano Ventura i carabinieri hanno sequestrato una "Mauser" calibro 7,65 in perfetto stato. Sarà adesso il Ris di Messina a verificare se l'arma è stata utilizzata per commettere reati

Nascondeva una pistola in garage, arrestato

Pozzallo - I Carabinieri hanno arrestato Gaetano Ventura, 29enne, pozzallese, già noto alle forze di polizia, con l’accusa di detenzione illegale di arma comune da sparo. I militari da tempo seguivano l'uomo. Quando hanno avuto il sospetto che nascondesse qualcosa in casa hanno proceduto ad una perquisizione personale e domiciliare, nel corso della quale ha assunto un atteggiamento sospetto. Effettivamente, durante il controllo nell’abitazione, i militari hanno rinvenuto una pistola calibro 7,65 marca ”Mauser” con relativo munizionamento, perfettamente funzionante, detenuta illegalmente. L’arma è stata trovata nel garage: era in ottimo stato di conservazione e ben occultata sotto alcuni materiali accatastati.

La pistola ed il relativo munizionamento sono stati sequestrati e  inviati al Ris di Messina per i successivi accertamenti di natura balistica volti a verificare se sia stata mai utilizzata in altri reati. Al termine del controllo, Ventura è stato condotto in caserma e arrestato. Quindi, su disposizione del sostituto procuratore di turno, Marco Rota, è stato accompagnato nel carcere di Ragusa.

I Carabinieri, intanto, proseguiranno gli accertamenti per risalire alla provenienza dell’arma sequestrata e per capire l’utilizzo che ne avrebbe fatto il giovane.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi