Comiso

Avevano droga in casa, arrestati due 19enni

I carabinieri sono intervenuti nell'abitazione dove, da giorni, avevano notato un insolito movimento di giovani. Nell'abitazione sequestrati 43 grammi di marijuana, già suddivisi in settanta dosi. Ai domiciliari i due ragazzi

Avevano droga in casa, arrestati due 19enni

Comiso - Due ragazzi di 19 anni, Francesco e Gianluca Zago, entrambi di Comiso, sono stati arrestati dai carabinieri. In un'abitazione di via Settembrini, i militari hanno trovato 43 grammi di marijuana già suddivisi in settanta dosi, pronti per essere smerciati. Alla casa, gli uomini della stazione di Comiso sono arrivati dopo aver notato, per diversi giorni, un insolito movimento di giovani, molti dei quali minorenni.

Dopo aver avuto conferma che nell'abitazione si spacciava droga, i militari hanno effettuato un blitz, concluso con l'arresto dei due 19enni. Oltre alla droga, i carabinieri hanno trovato anche il materiale per il confezionamento. Alcune dosi di marijuana sono state rinvenute tra il materiale di risulta di una precedente ristrutturazione; altra droga si trovava sotto assi di legno, insieme a due bilancini perfettamente funzionanti. Il tutto è stato posto sotto sequestro.

Francesco e Gianluca Zago sono stati condotti in caserma e, subito dopo, su disposizione della Procura, riportati in casa in stato di arresto. Sono stati ammessi agli arresti domiciliari. Ora, al vaglio degli inquirenti, che stanno proseguendo le indagini, la posizione dei giovani, per accertare l’eventuale complicità di altre persone e individuare il canale di approvvigionamento della droga: la sostanza stupefacente sequestrata è  stata inviata al Laboratorio di sanità pubblica dell’Asp di Ragusa al fine di stabilirne il principio attivo e il numero di dosi ricavabili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi