Pozzallo

Due scafisti fermati
dopo uno sbarco

Un senegalese e un ghanese aAvrebbero guidato uno dei tre gommoni, con a bordo 417 migranti, soccorsi nel Canale di Sicilia dalla nave Bourbon Argos di Medici senza frontiere, arrivata martedì nel porto ragusano

La Polizia arresta cinque scafisti

Un senegalese di 20 anni, Amadou Diallo, un diciassette del Ghana, M. W., sono stati fermati a Pozzallo perché ritenuti due degli scafisti di uno dei tre gommoni, con a bordo complessivamente 417 migranti, soccorsi nel Canale di Sicilia da nave Bourbon Argos di Medici senza frontiere, che è arrivata ieri nel porto del Ragusano. Il provvedimento è stato eseguito da polizia di Stato, squadra mobile di Ragusa, carabinieri e guardia di finanza. Dalle indagini è emerso che stanno aumentando i numeri di passeggeri trasportati da singoli gommoni: su uno vi erano 145 persone, una cifra così alta non era stata ancora riscontrata. (AA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi