Ragusa

Minore aveva in casa 30 grammi di droga

La marijuana è stata scovata dai carabinieri durante una perquisizione effettuata con l'ausilio di un cane antidroga. Il ragazzo, appena 17 anni, è stato trasferito nel Centro per i minorenni di Catania

Carabinieri Ragusa

Ragusa - I carabinieri hanno arrestato un minorenne trovato in possesso di trenta grammi di droga. Le manette sono scattate per uno studente 17enne nella cui abitazione il cane antidroga ha scovato un sacchettino contenente per la precisione 33 grammi di marijuana. Il giovane è stato portato in caserma e, quindi, d’intesa con il pubblico ministero del tribunale dei minori di Catania, dichiarato in stato d’arresto e condotto al Centro per minori di Catania. «Purtroppo la droga tra i minori sta dilagando - sottolinea il comando provinciale dell'Arma - nonostante gli sforzi delle scuole e delle forze dell’ordine per arginare il fenomeno. Troppi giovani non sembrano capire la gravità di condotte come l’uso e ancor più lo spaccio di droga, con ripercussioni anche sulla salute».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi