Catania

Due ragusani arrestati con la droga

Nascosti tra zenzero, lime e avocado c'erano dieci chili di marijuana. I cani antidroga non si sono fatti distrarre ed hanno subito fiutato la presenza dello stupefacente

polizia

Catania - Nei mercati agroalimentari Sicilia di contrada Jungetto, a Catania, nascondevano 10 chili di marijuana tra zenzero, lime e avocado nella speranza di eludere un eventuale controllo antidroga ma sono stati scoperti dalla Polizia. Sono finiti così in manette Serafino Tidona, di 37 anni, e Giovanni Ausilio, di 29, entrambi di Ragusa. La droga era quasi certamente destinata al mercato del capoluogo ibleo. A fiutare la presenza dello stupefacente sono stati i cani antidroga che la polizia stava utilizzando per effettuare il controllo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi