Pozzallo

Spaccio di droga, minore in cella

Trovato con nove dosi di marijuana per un peso di sei grammi. Denunciato un diciottenne fermato in piazza con dieci dosi di hascisc per un peso di sette grammi e sette dosi di marijuana per otto grammi complessivi

Spaccio di droga, minore in cella

Pozzallo - L'atteggiamento tenuto mentre raggiungeva la sala giochi lo ha tradito. Il suo incedere guardingo è stato notato da una pattuglia dei carabinieri, che si è chiesta le ragioni di tanta circospezione ed ha fermato il ragazzo prima che entrasse nel locale di ritrovo. E' stato identificato per il 17enne D.G.A., incensurato. Sottoposto a perquisizione, addosso gli sono state trovate nove dosi di marijuana per un peso complessivo di sei grammi. In tasca aveva anche una banconota da cinque euro, sequestrata perché ritenuta provento dell'attività di spaccio. Condotto in caserma, il minore è stato arrestato e trasferito nel Centro di prima accoglienza di Catania.

E', invece, andata meglio ad un 18enne pozzallese, D.M., fermato in piazza dopo aver ceduto una dose di marijuana ad un altro giovane. Addosso aveva dieci grammi di hascisc suddivisi in otto dosi e sette grammi di marijuana, suddivisi in sette dosi. Il giovane, condotto in caserma, è stato denunciato per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

La droga sequestrata nelle due circostanze è stata inviata al laboratorio analisi dell'Asp per la verifica dei principi attivi. Il ragazzo che aveva acquistato la dose di marijuana è stato, infine, segnalato alla Prefettura di Ragusa in qualità di assuntore di sostanze stupefacenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi