Acate

Pena definitiva, portato in carcere

Emanuele Morana deve scontare tre anni e cinque mesi per ricettazione e porto di armi ed oggetti atti ad offendere. I fatti risalgono ad un periodo compreso tra il 1993 e il 1999

Carabinieri Acate

Acate - Arrestato dai carabinieri l'acatese Emanuele Morana. I militari gli hanno notificato l'ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Ragusa, dopo che è diventata definitiva la condanna inflitta all'uomo per ricettazione e porto di armi ed oggetti atti ad offendere. I fatti per i quali Morana è stato trasferito in carcere si sono verificati in un periodo compreso tra il 1993 e il 1999. L'uomo deve scontare tre anni e cinque mesi. Ricevuto l'ordine di carcerazione, i militari hanno raggiunto l'abitazione di Morana, gli hanno notificato l'ordinanza e lo hanno trasferito nel carcere di Ragusa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi