RAGUSA

Attacchino aggredito,
dimesso dall'ospedale

L'attivista di Italia dei Valori Angelo Pulino aggredito e picchiato nella piazza Igea di Ragusa mentre attaccava alcuni manifesti elettorali, dopo essere stato sottoposto a un delicato intervento è stato dimesso dal reparto di neurologia del "Cannizzaro" di Catania

ragusa

L'attivista di Italia dei Valori Angelo Pulino, 44 anni, di Modica, aggredito e picchiato lo scorso 5 ottobre nella piazza Igea di Ragusa mentre attaccava alcuni manifesti elettorali, dopo essere stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico e rimasto in coma per diversi giorni, è stato dimesso dal reparto di neurologia del "Cannizzaro" di Catania e ha fatto ritorno nella sua abitazione di via Tirella a Modica. Le sue condizioni sono nettamente migliorate dopo quell' aggressione che ha portato all'arresto di Amedeo Scatà, ragusano, di 25 anni per lesioni colpose gravissime. L'uomo è ai domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto