Comiso

Aveva la droga in garage, manette a 18enne

Biagio Meli, 18 anni, è stato arrestato. La Polizia ha sequestrato 40 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e denaro in banconote di piccolo taglio. Un acquirente è stato segnalato alla Prefettura. Sequestrato anche uno scooter

Aveva la droga in garage, manette a 18enne

Comiso - Nonostante la giovane età, il suo nome era già finito nell'elenco di quelli da tenere sotto controllo. Il nome di Biagio Meli, 18 anni, circolava nell'ambiente e con referenze non sempre positive. Pare, infatti, che non fosse molto puntuale nella consegna della droga che gli acquirenti gli pagavano. Gli agenti della squadra mobile, coadiuvati dai colleghi dei commissariati di Comiso e Vittoria, hanno posto fine all'attività del ragazzo, arrestandolo con l'accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Il primo passaggio è stato rappresentato dalla perquisizione nell'abitazione di Meli, effettuata con l'ausilio di due cani antidroga. Il giovane non era in casa, ma è arrivato mentre gli agenti controllavano la casa. E' giunto insieme ad un altro ragazzo, in sella ad uno scooter, e si è subito diretto verso il garage. In pochi secondi, Meli e l’acquirente sono stati bloccati e addosso a quest’ultimo è stata trovata una dose di marijuana. Estesa la perquisizione al garage, è stato possibile trovare su un tavolo altri 40 grammi di droga, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento ed alcune banconote provento dell’attività di spaccio. A seguito del risultato ottenuto dalla perquisizione, Meli è stato arrestato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L’acquirente è stato segnalato al Prefetto e gli è stata ritirata la patente di guida in quanto trovato nella disponibilità del ciclomotore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi