Ragusa

Stecca di hascisc
nel Centro migranti

Trovata da un cane della polizia durante un controllo nel giardino della struttura

Stecca di hascisc nel Centro migranti

Una stecca di hashish del valore di 150 euro è stata scoperta dalla Polizia di Stato nel giardino del Centro di assistenza straordinaria per migranti (Cas) di Ragusa, controllato dagli agenti della squadra mobile e delle Volanti insieme quello di Chiaramonte Gulfi. A scoprire la sostanza stupefacente, nascosta sottoterra, è stato il cane antidroga Jagus. Le perquisizioni nelle due strutture sono state disposte dal questore Giuseppe Gammino che ha intensificato i controlli in tutti i centri e le strutture della provincia che ospitano migranti. Gli agenti avevano il sospetto che ci fosse uno scambio di droga dopo aver notato giovani ragusani entrare e uscirne dopo pochi minuti. Tutti i locali dei due centri sono stati ispezionati da 20 agenti e da due unità cinofile in servizio a Catania.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi